Nuove varietà precoci di alta qualità: la serie Meda®

01 mag 2023
1103

Le varietà di ciliegio serie Meda® sono di proprietà della International Varieties Unlimited (IVU), società nata nel 2010 da una joint venture tra un’azienda americana operante nel miglioramento genetico ciliegio, la Proprietary Fruit Varieties (CA USA) del compianto Marvin Nies, uno tra i più grandi breeder su ciliegio e un gruppo di vivaisti ed esportatori cileni di ciliegie.  

“L’intento di questo accordo” racconta a Cherry Times® Alejandro Navarro, presidente di IVU “era selezionare, sviluppare e commercializzare nuove varietà di ciliegio di alta qualità (elevato calibro, durezza e dolcezza) e con buone performance nel post raccolta (lavorazione, conservazione, shelf life)

Dopo un processo selettivo durato oltre 10 anni e condotto su un potenziale varietale di 80 genotipi californiani di ciliegio, IVU ha licenziato, brevettato e diffuso con marchio Meda® sei nuove varietà: Meda Rex® IVU-115*, Meda Fox® IVU-548*, Meda Tiger® IVU-524*, Meda Bull® IVU-104*, Meda Wolf® IVU-105* e Meda Taurus® IVU-533*.”   

La coltivazione delle varietà della linea Meda Cherry® a livello internazionale viene gestita e controllata da IVU attraverso contratti di coltivazione con diritto minimo di impianto. Le varietà del Grupo Meda sono state autorizzate da otto esportatori cileni che hanno accettato un diritto minimo di 600 ettari complessivi di nuovi impianti: Garces Fruit, Copefrut, Frusan, Cerasus, Ranco Cherry, Childresh, LQ Fruits e Polar Fruit. Inoltre, IVU ha stretto accordi con McDougall & Son (250 ha) negli Stati Uniti, Manuel Raventós (100 ha) in Spagna e un contratto è in fase di chiusura in Sud Africa (100 ha) e in Italia.  

Meda Rex® IVU-115*  

  • Maturazione: 12-14 gg prima di Santina (2-4 gg prima di Burlat). 
  • Fioritura: precoce; autoincompatibile (S1S4).  
  • Impollinatori: IVU 533* e IVU 548*. 
  • Frutto: grosso calibro (28-30 mm), colore rosso mogano, elevata consistenza (D 88) e dolcezza (22°brix). 
  • Ottima tenuta in post raccolta (35-40 gg). 
  • Albero: produttività elevata, prevalentemente su dardi.  
  • Fabbisogno in freddo: 400-500 HF. 

Meda Fox® IVU-548*  

  • Maturazione: 9 prima di Santina (1 g dopo Burlat). 
  • Fioritura: precoce; autoincompatibile (S4S9).  
  • Impollinatori: IVU 533* e IVU 115*. 
  • Frutto: grosso calibro (28-30 mm), colore rosso mogano, elevata consistenza (D 80) e dolcezza (21°brix). 
  • Ottima tenuta in post raccolta (40-45 gg). 
  • Albero: produttività elevata.  
  • Fabbisogno in freddo: 600 HF. 

Meda Tiger® IVU-524* 


  • Maturazione: 7 prima di Santina (3 gg dopo Burlat). 
  • Fioritura: precoce; autoincompatibile (S1S4).  
  • Impollinatori: Lapins e IVU 533*. 
  • Frutto: calibro molto alto (30-34 mm), colore rosso mogano, elevata consistenza (D 85) e dolcezza (20°brix). 
  • Ottima tenuta in post raccolta (35-40 gg). 
  • Albero: produttività elevata, sia su dardi che rami di un anno.  
  • Fabbisogno in freddo: 600 HF. 

Meda Bull® IVU-104*  


  • Maturazione: 5 prima di Santina (5 gg dopo Burlat). 
  • Fioritura: precoce; autoincompatibile (S1S3).  
  • Impollinatori: Lapins. 
  • Frutto: grosso calibro (28-30 mm), colore rosso mogano, ottima consistenza (D 90) e dolcezza (24°brix). 
  • Ottima tenuta in post raccolta (35-40 gg). 
  • Albero: produttività elevata, sia su dardi che rami di un anno.  
  • Fabbisogno in freddo: 400-500 HF. 

Meda Wolf® IVU-105*  

  • Maturazione: 3 prima di Santina (7 gg dopo Burlat). 
  • Fioritura: precoce; autoincompatibile (S1S3).  
  • Impollinatori: Lapins. 
  • Frutto: calibro molto alto (30-34 mm), colore rosso mogano, elevata consistenza (D 85) e dolcezza (23°brix). 
  • Tenuta in post raccolta eccellente (40-45 gg). 
  • Albero: produttività elevata, sia su dardi che rami di un anno.  
  • Fabbisogno in freddo 600 HF. 

Cherry Times - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche

Tra innovazione e tradizione: la birra alla ciliegia

Trasformato

30 gen 2024

Una ricerca ha esaminato l'impatto dell'uso di succo di ciliegia e di sansa nella birra. Gli esiti delle analisi chimiche mostrano come l’aggiunta di questi elementi aumenti la concentrazione di composti fenolici nelle birre e di conseguenza anche l’attività antiossidante.

Dalla Spagna mozione contro le assicurazioni: l'Unione dei Sindacati non accetta la proposta per l'annata 2024

Rassegna Stampa

30 ott 2023

Queste proposte, che interesserebbero più di un terzo degli attuali sottoscrittori dell'assicurazione ciliegie, significherebbero che in caso di grave danno non riceverebbero alcun indennizzo e se il danno raggiungesse il 100% non verrebbero risarciti per più del 20%.

In evidenza

Una ricerca cilena valuta gli effetti dei biostimolanti sulle varietà Santina

Varietà

27 mag 2024

La ricerca ha valutato l'effetto del prodotto Botan Foliar sulla produzione e qualità della frutta in ciliegi varietà Santina innestati su portainnesto Colt. Le applicazioni dei prodotti e le valutazioni sono state effettuate durante la primavera della stagione 2023-24.

Coltivatori e consumatori di ciliegie a Washington continuano a puntare sulla varietà Rainier

Varietà

27 mag 2024

Il prezzo delle Rainier ha mantenuto un valore superiore a 5 dollari per libbra. “È stata l'unica ciliegia su cui abbiamo guadagnato l'anno scorso. È su questa che contiamo ogni anno - ha dichiarato John Griggs Jr. che coltiva circa 200 acri di ciliegie, di cui la metà Rainier.

Tag Popolari