La nuova piattaforma LUCAi di TOMRA per l'efficienza post-raccolta negli US e Nuova Zelanda

21 mag 2024
164

I confezionatori di ciliegie in California, Stati Uniti e Nuova Zelanda hanno implementato la tecnologia LUCAi di TOMRA, alimentata dall'intelligenza artificiale, con la sua piattaforma di classificazione InVision2 durante le ultime due stagioni, con risultati eccellenti.

Prima Frutta Packing, Dunstan Hills e Panmure Orchards hanno aumentato l'efficienza della produzione e del confezionamento, riducendo al minimo gli scarti e mantenendo l'alta qualità del prodotto. Secondo un comunicato stampa, l'interfaccia di facile utilizzo ha facilitato l'adattamento degli operatori alla nuova tecnologia.

I tre produttori di ciliegie condividono la sfida di soddisfare la crescente domanda, con una produzione costante e di alta qualità, nella breve stagione delle ciliegie, che di solito inizia a metà maggio e termina alla fine di giugno in California, mentre in Nuova Zelanda va dall'inizio della metà di dicembre alla fine di gennaio.

Dopo un'intera stagione con TOMRA LUCAi, hanno scoperto di aver beneficiato di una maggiore produttività, di una migliore selezione della qualità con conseguenti margini più elevati per i loro clienti e di una riduzione degli sprechi alimentari, secondo il comunicato.

La piattaforma di classificazione delle ciliegie di LUCAi è unica nel suo genere, in quanto viene fornita con grandi quantità di dati raccolti da TOMRA in diverse regioni del mondo, costruendo modelli pre-addestrati utilizzando immagini reali di ciliegie. Questo significa che è pronta a fornire le sue prestazioni superiori di selezione e classificazione non appena viene installata, secondo il comunicato.

Utilizza la tecnologia di Deep Learning di TOMRA per identificare con precisione un'ampia gamma di difetti: dalle spaccature dei bordi, alle ciliegie Pacman, alle suture aperte, alle imperfezioni estetiche e alle rotture del gambo, agli speroni, alle crepe e a tutti i difetti intorno al gambo; dalla disidratazione alle spaccature apicali; e riconosce con precisione i colori in fase di maturazione, secondo il comunicato.

Prima Frutta Packing è un'azienda a conduzione familiare con sede a Linden, in California.

Confeziona le ciliegie utilizzando le più recenti tecnologie di imballaggio per le spedizioni negli Stati Uniti e a livello internazionale verso i mercati dell'Asia e di altre regioni. È stata fondata nel 1991 da Tim Sambado per confezionare i prodotti provenienti dai frutteti del ranch di famiglia e dei dintorni, commercializzati da Primavera Marketing, anch'essa gestita dalla famiglia.

L'azienda è cresciuta costantemente e dieci anni fa ha introdotto i selezionatori TOMRA Food nella sua linea di lavorazione per ottenere la qualità richiesta dai suoi clienti.

“Siamo orgogliosi della nostra qualità costante, giorno dopo giorno, stagione dopo stagione”, ha dichiarato Sambado nel comunicato. “I nostri clienti si aspettano da noi un prodotto di alta qualità e un servizio eccellente. Non possiamo svolgere la nostra attività senza tecnologia e informazioni. Siamo ossessionati dai dati, e siamo ossessionati dall'avere la migliore tecnologia al mondo”.

Nel 2023, TOMRA Food era nelle fasi finali di sviluppo della sua piattaforma LUCAi alimentata dall'AI, pronta a sperimentare la sua innovazione con clienti in condizioni e regioni diverse, dalla California alla Nuova Zelanda.

Quando a Prima Frutta è stata offerta questa opportunità, Sambado, che crede molto nella tecnologia, era ansioso di vedere come questa potesse aiutarlo a ottenere i miglioramenti che desiderava per Prima Frutta: “Volevamo diventare più precisi, semplificare il sistema per i nostri operatori e riuscire a rilevare alcuni difetti che con il nostro sistema di mappatura tradizionale erano più difficili”, ha dichiarato nel comunicato.

L'interfaccia software di LUCAi, facile da usare, rende molto semplice per gli operatori del cliente ottenere le migliori prestazioni di selezione e classificazione dalla loro linea di lavorazione. “Ci permette di apportare modifiche e ci fornisce dati precisi sull'impatto della classificazione prima di applicare la modifica.

Ciò significa che gli operatori possono agire con maggiore sicurezza e rapidità. Non devono fare molti campionamenti e test prima di poter applicare una modifica, perché ottengono i dati immediatamente", ha dichiarato Sambado nel comunicato. Questo feedback immediato è importante perché “nel mondo delle ciliegie, quando si producono 40.000 ciliegie al minuto, non si ha molto tempo per campionare”.

Dunstan Hills è un cliente di lunga data che utilizza le apparecchiature TOMRA da quasi 10 anni. Con sede a Central Otago, in Nuova Zelanda, Dunstan Hills era anche interessato a implementare la tecnologia TOMRA LUCAi sulla sua piattaforma di classificazione InVision2.

Dunstan Hills coltiva ciliegie principalmente per l'esportazione in tutto il mondo. Dopo un'intera stagione con TOMRA LUCAi, ha scoperto di aver beneficiato di una maggiore produttività, di una migliore selezione della qualità con conseguenti margini più elevati per i clienti e di una riduzione degli sprechi alimentari. “Con LUCAi, abbiamo ottenuto una migliore classificazione e un aumento della produttività di circa il 10%, e il sistema è facile da usare”, ha dichiarato Ian Nicholls, direttore operativo di Dunstan Hills.

LUCAi garantisce il confezionamento di frutta di qualità, selezionata meticolosamente e collocata in scatole ottimali, preparate per i prezzi di mercato più favorevoli,

LUCAi gestisce con precisione le diverse qualità di ciliegie, separando coerentemente le classi di frutta per i diversi mercati, anche in lotti impegnativi, evitando così sprechi di frutta e potenziali reclami sul mercato, ha dichiarato Benedetta Ricci Iamino, global category director - cherries di TOMRA.

“I nostri clienti possono ora aspettarsi con fiducia che i loro frutti migliori, in ottime condizioni, raggiungano i mercati ottimali, il tutto a prezzi altamente competitivi”, ha dichiarato Iamino nel comunicato. “LUCAi è in grado di soddisfare una vasta gamma di preferenze e personalizzazioni, fornendo una soluzione completa pronta a rivoluzionare il panorama del settore e a consentire ai nostri clienti di raggiungere un successo senza precedenti nell'industria delle ciliegie”.

Fonte: Fruit Growers News
Immagine: TOMRA


Cherry Times - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche

La data di fioritura nelle amarene si decide (a livello genetico) prima della dormienza invernale

Breeding

02 gen 2024

I ricercatori della Michigan State University (USA) forniscono un'analisi completa dello sviluppo fiorale delle amarene. Numerosi studi trascrizionali hanno dimostrato che la regolazione dello sviluppo nelle rosacee è significativamente influenzata dall'equilibrio ormonale.

Stagione USA tra alti e bassi: bene le quantità ma l'esportazione affronta altre sfide

Rassegna Stampa

11 set 2023

Sebbene i volumi siano aumentati, la qualità si è rivelata discontinua e gli acquirenti d'oltreoceano sono stati meno entusiasti. L'inasprimento dei mercati esteri ha spinto i coltivatori a concentrarsi sul mercato interno, una scommessa più sicura ma meno redditizia.

In evidenza

Uno studio mostra come gli afidi vengono influenzati dai cambiamenti climatici

Difesa

17 lug 2024

Uno studio turco prevede che i cambiamenti nei valori delle temperature influenzeranno l'espansione delle aree di distribuzione delle specie invasive, la sopravvivenza durante la stagione invernale, l'aumento del numero di generazioni e la trasmissione di malattie delle piante.

La produzione di ciliegie in British Columbia: un esempio di successo canadese

Produzione

17 lug 2024

Dagli anni Novanta, la crescita dell'industria canadese si è concentrata soprattutto sulla collaborazione con i Paesi stranieri per la stipula di accordi per l'acquisto dei nostri frutti. Le ciliegie canadesi vengono esportate in oltre 20 Paesi, tra cui Giappone e Corea del Sud.

Tag Popolari