Adara è risultato il migliore dei sette portinnesti su amarene in Serbia

30 mag 2024
586

L'amarena viene coltivata per il suo sapore piccante e aromatico. Il frutto succulento delle amarene viene utilizzato principalmente per vari settori industriali delle conserve come marmellate, succhi, puree, concentrati, bevanda alcolica, frutta congelata, secca o sciroppata, gelatine, succhi concentrati e prodotti dolciari come praline, caramelle, cioccolatini e altri usi. L'amarena viene utilizzata anche come portainnesto per il ciliegio dolce.

La produzione mondiale di amarene ha raggiunto 1,15 milioni di tonnellate a fine 2021. Federazione Russa, Ucraina, Turchia, Polonia, Stati Uniti e Serbia sono i più importanti paesi produttori di amarene, e rappresentano circa il 72% della produzione mondiale di ciliegie acide.

La Serbia produce 155 mila ton di amarene. Le principali aree di produttore di ciliegie acide in Serbia includono la valle del fiume Danubio, a nord Regioni di Bačka, Toplica e Nišava. L'area di interesse è parte di una grande frutticoltura zona conosciuta come la regione di Čačak.

In Serbia l'amarena è un tipo di frutto tradizionale di grande valore importanza economica e sociale. È coltivato su 19.551 ha, prevalentemente in piccole aziende agricole a conduzione familiare. Il predominante la cultivar nei frutteti serbi è "Oblačinska" (oltre il 55%), seguito da «Cigančica» (chiamato anche «Cigány Meggy» o ‘Cigány’). Queste cultivar si propagano per polloni radicali (senza innesto) e producono frutti di tipo “morello”, caratterizzati da dimensioni medio-piccole, pelle rosso scuro e sottile.

Scopo dello studio condotto da Tomo Milošević e colleghi al Department of Fruit Growing and Viticulture della Faculty of Agronomy, University of Kragujevac a Čačak (Serbia) era di sondare l'idoneità di sette portinnesti clonali (Colt, MaxMa 14, Krymsk 6, Adara, Cigančica, Gisela 5 e Gisela 6) e di un portinnesto da seme (mirabolano) innestati con la varietà di amarena 'Šumadinka', attraverso una prova sperimatale di valutazione sullo sviluppo precoce degli alberi, sulla precocità, sulla produttività e sulla qualità dei frutti.

Tra i risultati principali, sono state osservate differenze significative tra i portinnesti nelle dimensioni delle foglie e dei piccioli, superficie fogliare, vigore dell'albero, resa, pezzatura dei frutti, contenuto di solidi solubili, acidità titolabile, contenuto di zuccheri e vitamina C, indici di maturazione e dolcezza.

Gli alberi innestati su Adara hanno mostrato il vigore più elevato, mentre quelli su Gisela 6 hanno prodotto frutti di dimensioni maggiori. D'altra parte, gli alberi Colt hanno generalmente mostrato il più alto contenuto di zucchero e indice di dolcezza. Adara ha mostrato anche miglioramenti nelle caratteristiche di qualità del frutto, mentre le proprietà associate al Mirabolano hanno ricevuto i punteggi di valutazione più bassi.

Dei punti salienti della ricerca, risulta che il portinnesto di Adara ha dimostrato una buona adattabilità alle condizioni del terreno pesante e acido in Serbia, anche se era stato originariamente selezionato per la coltivazione delle ciliegie in terreni pesanti e impregnati d'acqua. e terreni calcarei in Spagna. Questa adattabilità probabilmente ha contribuito al suo maggiore vigore, resa, efficienza produttiva e buona qualità dei frutti.

Fonte: Milošević, T., Milošević, N., Moreno, M.-A., & Mladenović, J. (2024). Tree performances of eight rootstocks grafted with ‘Šumadinka’ sour cherry. Spanish Journal of Agricultural Research, 22(2), https://doi.org/10.5424/sjar/2024222-20983.
Immagine: SL Fruit Service


Cherry Times - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche

Stagione USA 2024: 355.000 tonnellate attese, leggero aumento rispetto al 2023

Produzione

03 lug 2024

"Il numero totale nazionale è di 355.000 tonnellate, tecnicamente si potrebbe dire che è aumentato di tre decimi di punto percentuale rispetto al 2023. Ma se si esclude il Michigan, che l'anno scorso non era stato conteggiato nel totale, si registra un calo del 5,9%".

Nuove trappole al profumo di arancia per combattere la Drosophila suzukii

Difesa

28 giu 2024

Manfred Hartbauer dell'Università di Graz e il suo gruppo di lavoro hanno sviluppato un biocida contro questo parassita. Il biocida attira le mosche dell'aceto di ciliegie con il profumo della buccia d'arancia e allo stesso tempo ha un effetto insetticida.

In evidenza

Uno studio mostra come gli afidi vengono influenzati dai cambiamenti climatici

Difesa

17 lug 2024

Uno studio turco prevede che i cambiamenti nei valori delle temperature influenzeranno l'espansione delle aree di distribuzione delle specie invasive, la sopravvivenza durante la stagione invernale, l'aumento del numero di generazioni e la trasmissione di malattie delle piante.

La produzione di ciliegie in British Columbia: un esempio di successo canadese

Produzione

17 lug 2024

Dagli anni Novanta, la crescita dell'industria canadese si è concentrata soprattutto sulla collaborazione con i Paesi stranieri per la stipula di accordi per l'acquisto dei nostri frutti. Le ciliegie canadesi vengono esportate in oltre 20 Paesi, tra cui Giappone e Corea del Sud.

Tag Popolari