Biostimolanti a base di alga per la produzione di ciliegie di eccellenza

23 mag 2024
211

Cherry Times è lieta di pubblicare un estratto dei rapporti presentati al Congresso Internazionale "Quali biosolutions per ciliegie di qualità?" al Macfrut 2024.

UPL detiene nel mondo numerosi stabilimenti produttivi di Biosolution. Uno dei più rilevanti è a Saint-Malo in Bretagna, dove vengono prodotti biostimolanti e nutrizionali a base di filtrato di crema di alga.

La materia prima: l’alga Ascophyllum nodosum, viene selezionata e raccolta manualmente da personale altamente specializzato lungo le coste rocciose della Bretagna. Le elevate escursioni termiche delle maree (fino a 14 metri), le condizioni ambientali estreme inducono le alghe a produrre ed accumulare grandi quantità di sostanze ad azione antistress.

Tali sostanze capaci di attivare la fisiologia della pianta sono selezionate e danno vita alla tecnologia GoActiv®, la componente multi-effetto dei biostimolanti e nutrizionali UPL. La strategia consolidata negli anni su ciliegio è una combinazione di due biostimolanti. Il primo BM86, che oltre alla tecnologia GoActiv® contiene Carbonio organico di origine biologica, Mannitolo, Boro e Molibdeno, si impiega nelle fasi fenologiche che vanno da bottoni bianchi a fine della fioritura (2-3 applicazioni).

Gli effetti principali del BM86 applicabile anche in agricoltura biologica sono:

  • Superamento di condizioni climatiche avverse
  • Miglioramento della qualità del raccolto

Il secondo biostimolante è CALIBRA, come nel caso precedente, contiene la tecnologia GoActiv®, Carbonio organico di origine biologica, Mannitolo, Manganese e Zinco, si impiega nelle fasi fenologiche che fanno seguito alla caduta dei petali “scamiciatura” (2-3 applicazioni).

Gli effetti principali del CALIBRA applicabile anche in agricoltura biologica sono:

  • Miglioramento dei parametri quali-quantitativi
  • Regolazione del corretto sviluppo vegeto-produttivo della pianta
  • Aumento della pezzatura dei frutti

La strategia di interventi con BM86 e CALIBRA è una garanzia per migliorare la qualità e la quantità delle produzioni.  Questa combinazione aumenta la protezione contro gli stress di origine ambientale (gelate, scarse o abbondanti precipitazioni, temperature elevate, etc..) a cui il ciliegio è sottoposto durante il ciclo produttivo. I risultati sono consolidati nei differenti areali italiani e si riflettono in maniera positiva nelle PLV delle aziende agricole.

Per scaricare il PDF della presentazione clicca qui

Fonte: UPL
Immagine: SL Fruit Service


Cherry Times - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche

Cina in crescita: secondo l'USDA si conteranno 850.000 tonnellate per la stagione 2024-2025

Produzione

11 lug 2024

Attualmente la siccità continua in alcune aree della Cina settentrionale, tra cui la principale provincia produttrice, lo Shandong. Tuttavia, secondo i coltivatori di Yantai, il clima avverso interesserà solo le ciliegie a maturazione tardiva.

Uno studio cinese indaga il legame tra proteine HIPP e tolleranza al freddo nel ciliegio dolce

Breeding

20 giu 2024

Un recente studio dell'Università di Guizhou ha analizzato il ruolo di una proteina specifica, PavHIPP16, nel ciliegio dolce. Lo studio ha misurato diversi parametri fisiologici e biochimici per comprendere i meccanismi alla base di questa migliore tolleranza al freddo.

In evidenza

Uno studio mostra come gli afidi vengono influenzati dai cambiamenti climatici

Difesa

17 lug 2024

Uno studio turco prevede che i cambiamenti nei valori delle temperature influenzeranno l'espansione delle aree di distribuzione delle specie invasive, la sopravvivenza durante la stagione invernale, l'aumento del numero di generazioni e la trasmissione di malattie delle piante.

La produzione di ciliegie in British Columbia: un esempio di successo canadese

Produzione

17 lug 2024

Dagli anni Novanta, la crescita dell'industria canadese si è concentrata soprattutto sulla collaborazione con i Paesi stranieri per la stipula di accordi per l'acquisto dei nostri frutti. Le ciliegie canadesi vengono esportate in oltre 20 Paesi, tra cui Giappone e Corea del Sud.

Tag Popolari